Agri News Umbria

In Umbria ci sono oltre 5.600 aziende agricole “in rosa”

Sono circa 5600 le imprese femminili attive in agricoltura in Umbria (4358 nella provincia di Perugia, 1231 in quella di Terni). È quanto emerge dai dati Unioncamere Umbria relativi al quarto trimestre 2018 che sono stati presentati in occasione della Festa delle donne l’8 marzo.

Le aziende agricole guidate da donne in regione sono un patrimonio importante per il settore e si caratterizzano per una grande propensione all’innovazione e per la capacità di sfruttare le opportunità offerte dalla multifunzionalità in ambito economico, ambientale e sociale.

Nel corso degli anni in Umbria il ruolo delle donne in agricoltura è diventato sempre più rilevante, con imprese fortemente radicate nel territorio. L’agricoltura umbra in rosa è in grado di garantire un apporto importante anche in termini mercato ed il rispetto dell’ambiente, la tutela della qualità della vita con l’attenzione al sociale, il contatto con la natura e la valorizzazione dei prodotti tipici locali e della biodiversità. Le imprenditrici agricole, in questi anni si sono rese protagoniste in diversi modi: dalle attività di educazione alimentare ed ambientale alle fattorie didattiche, fino alla vendita diretta e agriturismo.

Lascia un commento

L’indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti

Leggi di più

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici) e per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Privacy policy