Umbria

PSR Umbria 2014-2020, provvedimenti adottati per rispondere all’emergenza COVID-19

Nel quadro delle misure di adeguamento all’emergenza originata dal Covid-19 la Regione ha approvato i seguenti provvedimenti che interessano la gestione e l’esecuzione del Programma di Sviluppo Rurale dell’Umbria 2014-2020:

A) Differimento di 3 (tre) mesi delle scadenze di termini previste nei nulla osta di concessione degli aiuti successive al 22/02/2020 relative alle domande di pagamento delle seguenti tipologie di intervento:

B) Proroga al 30 giugno 2020 delle scadenze dei termini di presentazione delle domande di sostegno e pagamento delle seguenti tipologie di intervento:

  • Tipologia di intervento 3.1.1, Sostegno alla nuova partecipazione a sistemi di qualità. Determinazione dirigenziale n. 2397 del 17/03/2020.
  • Tipologia di intervento 7.4.1 (progetti previsti dalla D.D. n. 1666 del 25/02/2020), Sostegno investimenti reazione/miglioramento-ampliamento servizi base alla popolazione rurale. Le domande devono essere complete dei progetti cantierabili. Determinazione dirigenziale n. 2465 del 27/03/2020.
  • Tipologia di intervento 7.5. 1 (progetti previsti dalla D.D. n. 1666 del 25/02/2020), Investimenti infrastrutture ricreative, informazioni/infrastrutture turistiche su piccola scala-beneficiari pubblici. Le domande devono essere complete dei progetti cantierabili. Determinazione dirigenziale n. 2465 del 19/03/2020.

C) Proroga al 30 settembre 2020 delle scadenze dei termini di presentazione delle domande di pagamento delle seguenti tipologie di intervento:

  • Tipologia di intervento 16.2.2, Sostegno a progetti pilota e allo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie realizzati da altri partenariati diversi dai Gruppi Operativi e dalle Reti o Poli di nuova costituzione. Determinazione dirigenziale n. 2466 del 19/03/2020.

D) Proroga al 30 ottobre 2020 delle scadenze dei termini di presentazione delle domande di pagamento delle seguenti tipologie di intervento:

Determinazione dirigenziale n. 2469 del 19/03/2020 (primo bando)
Determinazione dirigenziale n. 2470 del 19/03/2020 (secondo bando).

E) Proroga al 30 ottobre 2020 delle scadenze dei termini per la chiusura dei lavori e la presentazione delle domande di pagamento relative al consuntivo finale dei lavori delle seguenti tipologie di intervento:

F) Proroga al 30 dicembre 2020 delle scadenze dei termini per la chiusura dei lavori e la presentazione delle domande di pagamento relative al consuntivo finale dei lavori delle seguenti tipologie di intervento:

G) Proroga al 31 dicembre 2020 delle scadenze dei termini di presentazione delle domande di saldo delle seguenti tipologie di intervento:

H) Proroga al 30 marzo 2021 delle scadenze dei termini per la chiusura dei lavori e la presentazione delle domande di pagamento relative al consuntivo finale dei lavori delle seguenti tipologie di intervento:

  • Tipologia di intervento 7.4.1, Sostegno investimenti creazione/miglioramento-ampliamento servizi base alla popolazione rurale (D.D. n. 7982 del 07/08/2019). La documentazione attestante la cantierabilità del progetto è prorogata di 180 giorni consecutivi dalla data di ricevimento della notifica di finanziabilità. Determinazione dirigenziale n. 2615 del 24/03/2020.

I) Proroga al 31 maggio 2021 delle scadenze dei termini di presentazione delle domande di saldo delle seguenti tipologie di intervento:

L) Proroga al 30 giugno 2021 delle scadenze dei termini per la chiusura dei lavori e la presentazione delle domande di pagamento relative al consuntivo finale dei lavori delle seguenti tipologie di intervento:

  • Tipologia di intervento 7.5.1, Investimenti in infrastrutture ricreative, informazioni/infrastrutture turistiche su piccola scala – beneficiari pubblici. (D.D. n. 8582 del 28/08/2019). La documentazione attestante la cantierabilità del progetto è prorogata di 210 giorni consecutivi dalla data di ricevimento della notifica di finanziabilità. Determinazione dirigenziale n. 2622 del 24/03/2020.
  • Tipologia di intervento 7.6.1, Riqualificazione e valorizzazione delle aree rurali. (D.D. n. 8584 del 28/08/2019). La documentazione attestante la cantierabilità del progetto è prorogata di 210 giorni consecutivi dalla data di ricevimento della notifica di finanziabilità. Determinazione dirigenziale n. 2624 del 24/03/2020.
  • Tipologia di intervento 7.6.2, Supporto per investimenti relativi alla riqualificazione dei paesaggi rurali critici. (D.D. n. 8109 del 12/08/2019). La documentazione attestante la cantierabilità del progetto è prorogata di 210 giorni consecutivi dalla data di ricevimento della notifica di finanziabilità. Determinazione dirigenziale n. 2614 del 24/03/2020.

Qualora le misure emergenziali dovessero essere ulteriormente prorogate dalle autorità competenti sulla gestione dell’emergenza epidemiologica, la Regione Umbria provvederà all’ulteriore congrua proroga dei termini in questione.

Potrebbe interessarti

Leggi di più

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici) e per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Privacy policy