Mipaaft

Bruxelles, approvato lo spostamento della Domanda Unica dal 15 maggio al 15 giugno

Al Comitato Congiunto Pagamenti e Sviluppo Rurale, svoltosi il 26 aprile scorso a Bruxelles, al quale ha partecipato anche il ministero delle Politiche agricole, è stato approvata la bozza di regolamento di proroga della Domanda Unica dal 15 maggio al 15 giugno 2018, cui farà seguito a strettissimo giro la pubblicazione del regolamento stesso e del relativo decreto nazionale, a cura dell’ufficio PIUE 3 (che ha già avviato il relativo iter).

Inoltre, è stata anche ratificata la decisione di esecuzione per il differimento del Phasing-in della Domanda Grafica dello Sviluppo Rurale dal 2016-2018 al 2018-2020, proposto dal Dipartimento “Agricoltura, ambiente e agriturismo” del ministero, con questa formulazione:

a) A decorrere dall’anno di domanda 2018, tale modalità si applica a un numero di beneficiari corrispondente a quello necessario a coprire almeno il 25 % della superficie totale determinata per le misure a superficie dello sviluppo rurale nel corso dell’anno precedente;

b) A decorrere dall’anno di domanda 2019, a un numero di beneficiari corrispondente a quello necessario a coprire almeno il 75 % della superficie totale determinata per le misure a superficie dello sviluppo rurale nel corso dell’anno precedente;

c) a decorrere dall’anno di domanda 2020, a tutti i beneficiari delle misure a superficie dello sviluppo rurale.

Infine, è stata approvata la bozza di regolamento che emenda il regolamento UE 809/2014 sui controlli ai fini dall’introduzione del monitoraggio da satellite (ovviamente mantenendo la possibilità di usare i controlli tradizionali “a cascata”). Seguirà lettera formale, nonché l’invio dei succitati provvedimenti comunitari e nazionali, una volta pubblicati.

Lascia un commento

L’indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti

Leggi di più

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici) e per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Privacy policy