Umbria

Calamità naturali e risarcimenti, segnalazioni solo attraverso il Front End regionale

I danni arrecati al settore agricolo da eventi riconducibili ad avversità atmosferiche o calamità naturali – come è noto – possono essere oggetto di indennizzo. Nei casi accertati e riconosciuti, la Regione  Umbria si attiva presso il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo per consentire l’eventuale riconoscimento di benefici economici a favore delle zone colpite, a valere sul Fondo di Solidarietà Nazionale (FSN).

Novità per le segnalazioni

Cambia la modalità di presentazione delle segnalazioni e delle domande. La Regione Umbria, con la Determinazione dirigenziale n. 9191, del 20 settembre 2021 (pubblicata nel BURU n. 58 del 29/09/2021) ha disposto che a partire dal 29 settembre 2021  le segnalazioni/istanze riferite ai danni derivanti da calamità naturali dovranno essere presentate esclusivamente tramite Front End regionale. Attenzione: tutte le segnalazioni/istanze  pervenute secondo modalità differenti saranno ritenute irricevibili e prive di effetti.

IL LINK AL FRONT END

 

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici) e per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Privacy policy