Umbria

Conto alla rovescia per Agriumbria 2020

Conto alla rovescia per Agriumbria 2020. La 52esima edizione della fiera dell’agricoltura andrà in scena a Bastia Umbra, presso gli spazi dell’Umbriafiere,  dal 27 al 29 marzo.

Lo scorso anno l’evento ha superato i 450 espositori con oltre 100 mila visitatori in tre giorni.  Un successo ormai consolidato per un appuntamento che quest’anno vedrà in contemporanea l’evento promosso da Papa Francesco, The Economy of Francesco ad Assisi. Incontro voluto per i più giovani con la finalità di stringere un patto sostenibile sull’economia del futuro. Elemento, questo, che sposa in pieno le finalità della storica fiera di Bastia. Agriumbria punta infatti da sempre proprio sul ricambio generazionale e sulle opportunità dei giovani.

Concorsi Zootecnici

Per l’edizione 2020 oltre alla parte espositiva, che come sempre sarà articolata nei vari settori d’interesse, dalla meccanizzazione alla tecnologia aziendale, uno dei punti forza saranno ancora una volta i concorsi zootecnici. Quest’anno saranno dedicati alla Nazionale Razza Chianina (che torna come biennale), la Nazionale Razza Romagnola, la Nazionale Razza Charolaise e la Nazionale Razza Limousine. Eventi che vanno ad aggiungersi agli altri appuntamenti dei concorsi nazionali, in stretta collaborazione con l’Associazione Italiana Allevatori.

Milktec

Terzo anno per il salone nel salone, Milktec, spazio dedicato alla tecnologia per la filiera lattiero-casearia. In fiera verranno presentate dunque le ultime tecnologie sul fronte di macchine e attrezzatura per la mungitura e la lavorazione del latte.

Ricco programma

Ci saranno poi le mostre e le rassegne zootecniche, gli altri saloni specializzati (Bancotec, Enotec, Oleatec) e le aree espositive nelle quali vengono proposte soluzioni di innovazione dei mezzi tecnici. Questi saranno solo alcuni dei fulcri della fiera che nei giorni avrà anche un ricco programma di convegni, meeting e master di approfondimento pensati per mettere aziende, associazioni di categoria e mondo scientifico in un confronto unico.

Articoli correlati – > La Regione Umbria e “oculus” a Agriumbria 2019

Potrebbe interessarti

Leggi di più

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici) e per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Privacy policy