Agri News

Storico sorpasso: vola l’export di vino nei paesi extra Ue

Storico sorpasso per l’export di vino italiano nei paesi fuori dall’Unione Europea rispetto al mercato Ue. Per la prima volta, infatti, sono i Paesi terzi a spendere di più per il vino italiano.

A sottolinearlo è l’Ismea (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare), sulla base dei dati del commercio con l’estero dei primi nove mesi dell’anno. I clienti extra europei hanno speso 38 milioni di euro in più rispetto a nostri partner comunitari.

“Uno scenario piuttosto insolito che, se confermato a fine anno, darebbe vita – sottolinea Ismea – a uno storico sorpasso, mai registrato dall’inizio del nuovo millennio a oggi”.

Nel complesso, da gennaio a settembre 2019, l’Italia l’ha spedito oltre frontiera 15,7 milioni di ettolitri di vino (+12% sullo stesso periodo dell’anno precedente) per un controvalore di 4,6 miliardi di euro, in crescita del 3,8%.

I vini comuni e i vini sfusi hanno fatto registrare la crescita più rilevante.
Pur trattandosi di tipologie più esposte alle dinamiche internazionali dei prezzi. Secondo le elaborazioni dell’Ismea, il segmento ha registrato un aumento dei quantitativi esportati del 22%, in corrispondenza di prezzi mediamente più bassi anche del 27% rispetto all’anno scorso.
Il risultato? Una perdita di alcuni punti percentuale in valore.

“Prosegue la crescita degli spumanti (+9% in volume e +5% in valore) e risultano in decisa progressione anche i vini Dop (+8% in valore), soprattutto fermi”, conclude l’Ismea.

Lascia un commento

L’indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti

Leggi di più

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici) e per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Privacy policy