Agri News

Dal 2020 credito di imposta anche per gli agricoltori

La legge di bilancio 2020 prevede una novità per gli agricoltori tassati per lo più su base forfettaria. Si tratta di coloro che non hanno mai beneficiato dell’ammortamento come voce negativa di costo.

Il nuovo regime di aiuto “Industria 4.0”, che sostituisce il superammortamento e l’iperammortamento, è destinato a tutte le tipologie di impresa a prescindere da forma giuridica e regime fiscale. Con la nuova norma si devono compensare le imposte che si devono pagare con l’incentivo previsto dallo Stato e riconosciuto dopo che l’imprenditore ha acquistato beni strumentali nuovi di fabbrica.

Cos’è la compensazione?
Le aziende agricole che contabilizzano l’Iva in regime generale possono beneficiare della compensazione e possono essere compensate le imposte dirette e i contributi previdenziali e assistenziali da versare all’Inps.

A quali beni si applica
La compensazione avviene sui beni funzionali avanzati e orientati verso la digitalizzazione, comprese macchine e attrezzature, software e applicazioni per i processi produttivi.

Come funziona
Per i beni strumentali 4.0 (allegato A della legge 232/2016) ci sono due incentivi: del 40% per investimenti sino a 2,5 milioni di euro e del 20% per investimenti compresi tra 2,5 e 10 milioni di euro.

Per i beni immateriali (allegato B della legge 232/2016) è previsto un credito di imposta del 15% per acquisti di software sino a 700.000 euro.

Quando
Il bonus fiscale è riconosciuto per investimenti su beni nuovi effettuati dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020.

In Italia le infrastrutture produttive hanno un’età media di oltre i 26 anni.

Lascia un commento

L’indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti

Leggi di più

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici) e per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Privacy policy